Preti Alex
Bądź informowany o moich najnowszych obrazach: Alex Preti udostępnij >

Informacje o artyście:

Biografia:

Alex Preti, artista nato a Milano nel 1978, ha compiuto gli studi artistici e parallelamente ha frequentato le scuole di trompe l’oeil, di restauro, di fumetto e corsi di figura dal vero. Specializzatosi in anatomia artistica e nel ritratto, partendo da un’impostazione classica, ha attraversato diverse fasi di sperimentazione nelle quali non ha mai abbandonato l’aspetto figurativo ed, in particolar modo, la rappresentazione della figura femminile.
In ambito professionale ha collaborato a lungo con un’azienda produttrice di sculture e diorami nel mercato modellistico, per la quale ha realizzato illustrazioni e progetti. Come responsabile della produzione, ha curato le sculture dei soggetti proposti e la loro fusione in serie venendo a contatto con nuove tecniche e materiali, stimoli creativi e professionali che sono parte integrante della sua formazione.Si trasferisce per tre anni in Centro America, dove segue progetti e collaborazioni paralleli. Tornato in Italia si stabilisce a Cremona, dove oggi vive ed opera.
Negli ultimi due anni ha esposto le sue opere in mostre personali nelle città di Torino e Napoli.
2010 Galerie d'Art Unique C.so Vittorio Emanuele II, 36 Torino
2009 Galleria PuntoArte, I° trav. Montenuovo, 25, Pozzuoli
2009 Galerie d'Art Unique C.so Vittorio Emanuele II, 36 Torino
2009 Galleria Ganò piazza Giulio Rodinò 24 Napoli - presentazione: Prof. Maurizio Vitiello.
2009 Galleria Artemax via Carlo de Cesare 7 Napoli - presentazione Prof. Rosario Pinto.
Nel 2009 ha illustrato il Calendario e le copertine per Falcri Donna di Intesa SanPaolo.
L’opera olio su tela 80x120 “Natività nella luce” è stata acquisita dal museo permanente di Arte Sacra di Rivisondoli.
Nel 2008 realizza una parete per lo Stand MOMA DESIGN alla CERSAIE international exhibition of ceramic tile and bathroom furnishings, Bologna fiera.
Tra il 2005 e il 2006 partecipa alla coreografia con soggetti scultorei nel programma televisivo “Notturno” in onda sulla rete regionale Telelombardia. 

Breve critica pubblicata.
“Nelle sue opere le modelle hanno un fascino particolarmente interessante, esprimono una sensualità prorompente ed una femminilità evidenziata in ogni tratto - in una evidente e splendida delicatezza dei profili - senza mai cadere nel volgare.

Le sue donne vivono da protagoniste, sicure di se stesse, padrone del mondo che le vede al centro dell’attenzione universale; le loro immagini sono spesso misteriose ed incutono soggezione in chi le osserva, hanno la capacità di farsi ammirare con una attenzione ed un piacere che, forse, pochi Artisti riescono a far provare ai fruitori delle proprie opere.”