Close

Important note: Our website uses cookies to improve its performance and improve your user experience.

Using the website without changing the settings of your browser means that they shall be gathered in your device. You can change these settings anytime, however, disabling the cookies may impact your user experience on our site. Please check our Cookies Policy for details.

Pologne Wałbrzych
+ 48 600 700 628 /galeria@touchofart.eu

Galerie européenne de la peinture - Pologne

Tableaux à l’huile: 36635 , Peintres: 1350 .

Photographies de l`Artiste - Giuseppe Bonci

Giuseppe Bonci - Biographie

RECENSIONI

Il Bonci esegue una pittura figurativa che spazia tra l’Impressionismo e la Macchia.
Caldi, vivaci e ben definiti i colori della sua tavolozza, deciso e svelto il segno
senza indugi né sterili compiacenze. Semplice ed affettuoso l’atteggiamento nel
guardare la natura, costante ispiratrice del suo lavoro. Il pregio maggiore dell’Artista
sta nell’ardore creativo che si manifesta in tele riempite di getto, istintivamente,
senza artifici tecnici, né velleità di complicati discorsi.
Luigi Barbieri

L’Artista con la sua tavolozza policroma ci fa conoscere l’amore per la Toscana, sua
terra d’origine e per la Liguria, sua terra di nascita dove vive ed opera.
Con pennellate brevi e rapide da pittore smaliziato riesce a mantenere con naturale ed
amabile tenacia la sua autonomia espressiva di chiara impronta macchiaiola.
Le sue opere hanno raggiunto la chiarezza di un linguaggio  originale tanto che si possono riconoscere senza leggerne la firma.
Luigi Lippi

Il Bonci quando prende la tavolozza si libera da tutte le tendenze pittoriche
attualmente in voga per divenire Artista schietto e riflessivo.
Antonino Galastro

Il Bonci predilige fermare lo sguardo su riposanti paesaggi popolati di sole e di silenzio.
E’ Artista  che ferma il tempo e fotografa l’attimo che fugge.
Battistina Rambelli

Una pittura genuina, un mondo caldo di sensazioni, il desiderio di far convivere l’una cosa e l’altra. Il tutto sostenuto da una semplicità che è ispirazione ed intuizione ad un tempo. Dai Toscani ha
ereditato l’antica lezione dei Macchiaioli ed anche quella più recente dei Massei, dei Semeraro e di tanti altri Artisti che hanno il loro cenacolo nella città di Livorno. Bonci lavora con la tecnica che si basa su numerose e rapide pennellate, che fanno venire alla memoria il modo di elaborare il colore da parte dei grandi maestri dell’Ottocento toscano con particolare predilezione per i gialli e le terre. Ne scaturiscono armonie gradevoli per un opera meritevole di un buon giudizio.
da Il Secolo XIX  3.9.87

Le creature scaturiscono fresche e vibranti, luminose e sicure. Il sapiente gioco di luci ed ombre crea effetti incantevoli che con la delicatezza del colore usato con rara perizia, consentono una visione riposante e prolungata. Gli sfondi violacei, tenui e delicati, i rossi, i gialli, le terre bruciate
Si accostano ai verdi pallidi ed intensi in un fantasmagorico ed affascinante carosello di colori.
Umberto Cazzaniga

La sua tavolozza è aliena da qualsiasi timidezza e le sue opere hanno la forza dirompente di chi va diritto allo scopo.
Carlo Giorgi

Statistiques de la TouchofArt Tableaux à l’huile:36635Peintres:1350 !

do góry

Remonte


Nos partenaires

Obrazy w AtriumRynek i SztukaWarsaw Concierge GroupArt MonacoArtysta i Sztukaartysta.plsiepomaga.pl

Pour nous contacter rapidement

Jacek Jaros
tel + 48 600 700 628
Tel./Fax: +48 74 880 57 78
galeria@touchofart.eu